new logo

Pagina Sant'Agata

​CONTATTI

Pagina Sant'Agata

219607_a2e83c497d90c3286a3efba8dc738631bf2c9b08

Celebrazioni Tradizionali di Catania

paginasantagata@yahoo.com

#phone#

Catania

Celebrazioni Tradizionali di Catania

©

Pagina Sant'Agata nasce ad ottobre 2012 da un'idea di Stefano e Giancarlo Scavuzzo in quanto Stefano trasferitosi a Milano nel 2011 sentiva il bisogno di  sentirsi vicino alla Patrona di Catania!

Fu cosi che nacque su facebook la prima versione della pagina chiamata “Sant’Agata”, mentre nel 2017 diventò l’attuale “Pagina Sant’Agata" visto era diventata consuetudine da parte degli amministratori chiamarla “La Pagina”

Quasi per gioco spiegavamo la festa e tutte le tradizioni ad essa legate diventando i primi a portare la festa di Sant’Agata su facebook e sul web!

Da subito furono in tanti a seguirci con  interesse e grandi i risultati ottenuti come ad esempio quando abbiamo pubblicato la foto del teschio di Sant’Agata durante la ricognizione del 1963, dalla nostra collezione privata.

Nel 2014 la pagina cresce e viene introdotto la pubblicazione giornaliera del Vangelo.

Un'altra nostra rubrica importante è legata alle candelore “chi cannalori ci su dumani” nata per informare tutti sulle feste giornaliere delle candelore.

Ma soprattutto dal 2016 iniziamo, e siamo la prima pagina a farlo, le dirette, riscontrando tanto successo, e diventando un punto di riferimento per tanti devoti in italia e nel mondo che non hanno la possibilità di partecipare fisicamente ai giorni di  festa.

Tra le cose di cui sempre ci battiamo  “cittadini cittadini” spesso scambiato dai giovani con “cettu cettu"

 

Per approfondire seguici sui nostri canali social modificare con tutti gli amministratori

 

Visita la nostra pagina facebook Pagina Sant'Agata

canale instragram Pagina Sant'Agata

 

Tik Tok 

Rimani aggiornato su tutte le novità. Lasciaci la tua mail qui accanto

Iscriviti alla Newsletter

219607_282c9a106ef53cc8b5c4c1c3447a238c3e584137
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder